Signori di Maremma

signor44.jpg

1x1.gif

1x1.gif
Signori di Maremma
Elites etrusche fra Populonia e Vulci
a cura di Mariagrazia Celuzza / Giuseppina Carlotta Cianferoni
Nuova edizione ampliata 

È il catalogo dell’omonima mostra allestita nel 2009 a Grosseto presso il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma e poi riproposta, con una selezione più ampia, al Museo Archeologico Nazionale di Firenze.
Il volume riproduce tutti i reperti esposti a Firenze dall’8 ottobre 2010. Oltre alle aree della Maremma già presenti nella prima mostra (Populonia, Vetulonia, Marsiliana d’Albegna, PoggioBuco-Pitigliano) la pubblicazione si arricchisce della testimonianza di Vulci, certamente una importante metropoli del periodo, e di alcune tombe dal territorio di Magliano in Toscana, fra cui quella dei Leoni Dipinti reperita nella necropoli del Cancellone. Dalla provincia di Pisa sono studiati e descritti alcuni corredi e le statue funerarie di Casale Marittimo. Gli spazi del museo hanno permesso di ampliare la scelta dei pezzi, esponendo integralmente importanti contesti quali la Tomba dei Flabelli di Populonia e quella del Duce di Vetulonia, in precedenza proposti in modo parziale. Il libro ripercorre attraverso reperti di straordinaria importanza e bellezza la vita e la morte dei “Signori di Maremma”, ovvero di quelle aristocrazie locali che emersero dalla società etrusca nel periodo di massimo splendore di quella civiltà, l’Orientalizzante, e che hanno lasciato testimonianze di particolare rilievo nell’area maremmana. I Principes, proprietari terrieri, capi militari, politici e forse anche religiosi, accumularono enormi ricchezze con il commercio dei metalli di cui la costa toscana e l’Isola d’Elba abbondavano, ricevendo in cambio i raffinati prodotti artigianali delle civiltà del Mediterraneo e del vicino Oriente: veri e propri tesori, simboli di potere e di prestigio in vita come in morte.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...